L'auteur
  • Omraam Mikhaël Aïvanhov
  • Omraam Mikhaël Aïvanhov
  • Omraam Mikhaël Aïvanhov
  • Omraam Mikhaël Aïvanhov
  • Omraam Mikhaël Aïvanhov
  • Omraam Mikhaël Aïvanhov
  • Omraam Mikhaël Aïvanhov
Omraam Mikhaël Aïvanhov

THÈME DU MOIS

UN IDÉAL - L'UNITÉ

«Conosci te stesso» - jnana yoga - vol. 1

Oeuvres complètes

“Conosci te stesso” è la formula incisa sul frontone del tempio di Delfi. Ma chi è questo “te stesso” che bisogna conoscere? Il suo carattere, i suoi difetti, i suoi pregi? No, questo non significa ancora conoscersi. Conoscersi equivale a possedere la scienza dei diversi corpi di cui si compone l’uomo (il corpo fisico, eterico, astrale, mentale, causale, buddhico, atmico) e delle condizioni indispensabili al loro sviluppo. Se gli Iniziati dell’Antichità hanno tanto insistito sul bisogno di conoscersi, è perché la conoscenza di sé offre le maggiori possibilità di avanzamento, di progresso, di riuscita. Fintanto che non si conoscono le esigenze dei corpi sottili, si dà immancabilmente tutto al corpo fisico che viene sovraccaricato, mentre l’anima e lo spirito, divorati dalla fame e dalla sete, soffocano e muoiono.”

Omraam Mikhaël Aïvanhov

C0017IT
282 pagine

Conosci te stesso
II - La tavola sinottica I- II
III - Lo spirito e la materia I- VII
IV - L’anima I- II
V - Il sacrificio I- II
VI - Il nutrimento dell’anima e dello spirito I- II
VII - La coscienza IV
VIII - Il Sé superiore I- III
IX - La verità I- II- III- IV- V
X La libertà I- II- III- IV- V.